jump to navigation

un pennarello per un sorriso giovedì, 17 dicembre 2009

Posted by elimoretti in partenza.
trackback

Alla domanda “che cosa possiamo portare, per la gente di là?”, Vik ci ha risposto che i bambini dei campi profughi nella Striscia di Gaza sognano pennarelli e matite colorate. Portarne un po’ significa renderli felici. O almeno un po’ meno tristi.
Abbiamo sparso la voce tra pochi amici, una cosa informale. 5 euro a testa, e questo è il primo risultato. Altre offerte sono già arrivate e altre ancora arriveranno: non possiamo riempire del tutto lo zaino, ma piuttosto rinunceremo ad un maglione.

Ah, per chi non lo sapesse, Vik è Vittorio Arrigoni, attivista dell’ISM (International Solidarity Movement… qualcuno ricorderà Rachel Corrie…) e autore del libro “Restiamo Umani“. Non l’avete ancora letto? Correte in libreria. Potrete leggere le testimonianze di uno dei pochi “internazionali” rimasti a Gaza quando erano in corso i bombardamenti israeliani dell’operazione “Piombo Fuso”. L’ho riletto per la seconda volta qualche giorno fa e per la seconda volta ho pianto. Se non vi ho ancora convinti, vi dico anche che i proventi del libro vanno al Palestinian Center for Democracy and Conflict Resolution, per finanziare una serie di progetti ludico-socio-assistenziali rivolti ai bimbi rimasti gravemente feriti o traumatizzati dalla guerra. Ora che avete finito di leggere potete correre in libreria. O prenotarlo on line. Che aspettate?

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: